Book Now

Piste delle Tofane a Cortina

Le Tofane vi accolgono con le loro 3 caratteristiche cime che superano i 3000 m di altezza e si stagliano maestose contro il blu del cielo di Cortina d’Ampezzo.
Famose in tutto il mondo per essere stato teatro dei più cruenti scontri fra truppe italiane e austriache durante la Prima Guerra Mondiale, oggi le Tofane sono conosciute per essere il luogo che ospita i mondiali di sci femminili. Meta turistica durante tutto l’anno grazie alla bellezza mozzafiato dei suoi panorami, in inverno le piste delle Tofane diventano il vero paradiso degli sciatori.
Chilometri e chilometri di tracciati ben curati e impianti di risalita efficienti la collocano in vetta fra le località invernali preferite dagli amanti dello sci di tutta Europa e le sue piste offrono emozioni indimenticabili agli sciatori più impavidi, ma anche a quelli alle prime armi.

Tofane, dolci pendii e muri sconvolgenti

Le piste delle Tofane riscuotono grande successo proprio grazie alla grande varietà di piste che accontentano proprio tutti, grandi e piccini, esperti e neofiti.
La difficoltà delle piste viene segnalata in base al colore: azzurro per i tracciati più semplici, rosso per gli intermedi e nero per quelli che presentano pendenze da brivido e difficoltà affrontabili solo da chi ha grande esperienza.
Le piste delle Tofane, oltre a essere ritenute fra le più belle d’Italia, sono considerate estremamente tecniche: ricche di salti, muri, canaloni e dislivelli impegnativi, mettono alla prova anche lo sciatore più abile. Tanto che molte piste, prima dei tratti più impegnativi, presentano dei cartelli che invitano a valutare bene le proprie capacità prima di gettarsi nella discesa; quindi attenzione, non sopravvalutatevi. E considerate anche che alcune piste indicate come rosse, altrove sarebbero state marchiate col nero, a causa della loro elevata difficoltà tecnica.

Impianti moderni ed emozioni per tutti

Gli impianti sciistici delle Tofane offrono ben 40 km di piste che, in caso di necessità, vengono innevate artificialmente con l’ausilio di 54 cannoni e 33 lance per la produzione di neve programmata. Le piste sono curate con estrema attenzione e ogni notte i battipista lavorano senza sosta per garantire un manto nevoso in grado di assicurare divertimento e soddisfazione per tutti, mentre gli impianti di risalita, fra funivie, skilift e seggiovie, ti garantiscono di raggiungere la tua pista preferita in poco tempo e con estrema comodità.
Sciare a Cortina significa poter spaziare dalle più agevoli piste azzurre alle nere da brivido. I tracciati che presentano minori difficoltà sono accessibili a tutti e i bambini potranno fare le loro prime esperienze al campo scuola, più a valle, prima di tentare le piste più in alto, accessibili tramite la seggiovia.
Se invece sei uno sciatore navigato, ami sciare e cerchi emozioni forti, cimentati con le piste più impegnative, a cominciare dalla pista rossa Olimpia. Votata come la più bella d’Italia da un sondaggio promosso da una rivista del settore, è qui che ogni anno le migliori sciatrici si contendono la coppa del mondo: mettiti alla prova!
E se l’adrenalina non è stata sufficiente, prova la Labirinti o la Schuss: entrambe classificate come nere, qui la pendenza è davvero impressionante, ma l’emozione e il panorama unico al mondo ti ripagheranno della fatica che sentirai nelle gambe una volta arrivato a valle.
Le piste delle Tofane non tradiscono mai le aspettative: provare per credere!

2019-03-14T11:53:04+00:00